14.9 C
Milano
giovedì, Giugno 13, 2024
HomeCulturaMostreImmergersi nel Giappone, a Milano. La prima mostra di Ukiyo-e in Italia

Immergersi nel Giappone, a Milano. La prima mostra di Ukiyo-e in Italia

Indossi il Kimono e visiti “Immersive Art”, la prossima esposizione in Tenoha Milano, per immergersi letteralmente nelle stampe ukiyoe

Ukiyoe: Immersive Art è una mostra immersiva e sensoriale che promette di trasportare i visitatori nei mondi fluttuanti del Giappone attraverso uno spazio visivo tridimensionale. Dopo il grande successo nel Sol Levante, l’esposizione approda a Milano, presentando animazioni in 3DCG e mapping di proiezione di altissima qualità. L’obiettivo è creare opere d’arte digitali grafiche di elevato livello, fruibili sia dai più piccoli che dagli adulti.

Le protagoniste sono oltre 300 opere di famosi artisti ukiyo-e come Katsushika Hokusai, Utagawa Kuniyoshi, Utagawa Hiroshige, Kitagawa Utamaro. La mostra sarà aperta dal 4 aprile al 16 giugno 2024 presso lo spazio espositivo di TENOHA Milano, il primo concept store giapponese d’Europa, situato tra i Navigli e la Darsena, nel cuore della città.

Che cos’è l’ukiyo-e?

E’ un genere artistico tradizionale giapponese emerso durante il periodo Edo, caratterizzato dalle stampe su legno, racconta la storia di un’epoca di sviluppo e stabilità dopo un lungo periodo di tumulto. Il termine giapponese “ukiyo”, inizialmente associato a un mondo fugace e doloroso, assume un significato più positivo, quello di “vivere spensieratamente”, tra la popolazione cittadina, riflettendo l’ottimismo e la prosperità appena trovati dell’epoca: il “mondo fluttuante”, appunto.

La mostra immersiva

Il percorso immersivo attraversa 9 stanze sensoriali arricchite da installazioni che richiamano icone del Giappone, come il Monte Fuji, il torii (鳥居), il tradizionale portale rosso shintoista, ed esplorano vari temi dell’ukiyo-e, tra cui bijin-ga (ritratti di beltà), yakusha-e (stampe di attori), fukeiga (stampe di paesaggi), kacho-ga (stampe di uccelli e fiori) e musha-e (stampe di guerrieri). Gli intensi colori dell’ukiyo-e, come il rappresentativo “Blu Giappone“, presente soprattutto nella stampa “La grande onda di Kanagawa (神奈川沖浪裏)” di Katsushika Hokusai dalla serie Trentasei vedute del Monte Fuji, e l’attenzione meticolosa ai dettagli degli artisti rivelano gli aspetti più distintivi della cultura giapponese, come la fioritura dei ciliegi, il passare delle stagioni, le vedute paesaggistiche.

La Kimono Experience

Per immergersi completamente nell’arte e nella storia di questo mondo, i visitatori hanno l’opportunità di partecipare a giochi tradizionali, catturare momenti indimenticabili in scenari spettacolari e apprezzare una visita arricchita dalla Kimono Experience, indossando splendidi kimono e geta. Tutti questi aspetti aiutano ad entrare completamente nel fascino del periodo Edo, stanza dopo stanza, lasciandosi trasportare nel tempo e fluttuando in un’avventura suggestiva.

Articoli Correlati

POPOLARI