25.4 C
Milano
martedì, Luglio 16, 2024
HomeSportItaliaL'addio all'As Roma di Leonardo Spinazzola e Rui Patrício

L’addio all’As Roma di Leonardo Spinazzola e Rui Patrício

Sono otto i calciatori che hanno lasciato il club giallorosso guidato da De Rossi nelle ultime ore

Sta facendo il giro del web il messaggio con cui Leonardo Spinazzola, in seguito al mancato rinnovo del contratto, dà l’addio all’As Roma, allenata da Daniele De Rossi e salutata in queste ore da ben otto giocatori, tra i quali Rui Patrício.

“Cari romanisti…”

La “lettera” di Spinazzola comincia proprio così: “Carissimi romanisti, è con un misto di emozione e tristezza che scrivo questo messaggio per salutarvi. Dopo un’esperienza indimenticabile, è giunto il momento per me di salutare Roma“.

Tra le righe del calciatore, non manca certo il pathos: “Abbiamo gioito e abbiamo pianto, abbiamo esultato e abbiamo sofferto, insieme. Insieme abbiamo toccato il cielo a Tirana, insieme ci siamo rialzati da notti come quella di Budapest”.

Leonardo ha ricordato anche i momenti vissuti con l’Italia: “Durante il mio tempo a Roma ho anche avuto l’onore di sollevare l’Europeo con la Nazionale Italiana. Ho vissuto momenti di gioia e orgoglio, che rimarranno impressi nella mia memoria per sempre”.

Ci sono stati anche problemi:

Ma ho anche affrontato momenti difficili. In quei momenti bui, ho sempre sentito il vostro sostegno. Mi avete dato la forza di lottare per tornare più forte di prima. Ogni volta che sono sceso in campo, ho lottato e sudato con tutte le mie forze per questi colori. Roma rimarrà sempre nel mio cuore. Sono fiero di aver contribuito al percorso del club, di aver riportato Roma e la Roma nei più grandi palcoscenici d’Europa, di aver dato tutto me stesso in campo e di aver condiviso momenti di gioia e di sofferenza con voi. Vorrei ringraziare ogni persona che ha fatto parte del mio viaggio qui. Dai compagni di squadra allo staff tecnico, società, tifosi. Ognuno di voi ha contribuito a rendere questa esperienza unica. Grazie per avermi sostenuto, incoraggiato e per avermi fatto sentire parte della vostra famiglia. Con affetto, Leo

Le parole del portiere

“Grazie Roma per questi 3 anni!”, esordisce così Rui Patrício, “129 partite, e 2 finali Europee! Ringrazio il Consiglio Direttivo, i giocatori, gli allenatori, l’ equipe medica, i Magazzinieri, lo staff della cucina, le guardie di sicurezza, il personale ufficio stampa della Roma, e tutti coloro con cui ho lavorato in questi anni”.

“Un Pensiero speciale e un grande abbraccio a tutti i fan che mi hanno sostenuto in questo viaggio indimenticabile! Il mio viaggio a Roma si conclude così, portando con me tanti ricordi professionali e personali. Vi auguro tutto il meglio , e spero che continuiate a vincere tante altre competizioni con la stessa passione e determinazione che ci ha contraddistinto sino ad ora! Ancora e Sempre Forza Roma”, conclude il portiere portoghese.

Articoli Correlati

POPOLARI