14.9 C
Milano
giovedì, Giugno 13, 2024
HomeSportItaliaIl Conte Max

Il Conte Max

Alcuni quesiti sull’universo Juve: la rosa è all’altezza? L’allenatore? Sarà adatto Thiago Motta?

Ci vorrebbero più di 1500 caratteri per discutere di tutte le problematiche che hanno ridotto la Juve in queste condizioni, dall’addio di Marotta, passando all'”acquisto del secolo” (vedi Cristiano Ronaldo) condito da una pandemia, agli acquisti sciagurati di Paratici.

Questioni di campo

Oggi ci concentriamo sulle questioni di campo, tralasciamo la dirigenza (alla quale mancano figure di spessore dal punto di vista sportivo da affiancare a Giuntoli).

Questa rosa semplicemente non è all’altezza di indossare la maglia bianconera, troppi giocatori con evidenti lacune tecniche e di personalità. Ed è qui che, secondo il mio modesto parere, entra in gioco il ruolo dell’allenatore.

Ricordo il primo scudetto dei 9 consecutivi vinto con giocatori non di primissima fascia, certo c’era anche un buon numero di giocatori pronti a diventare campioni e ad entrare presto nella leggenda.

Una rosa giovane

Mi domando però se, con una rosa piena di giovani come questa, non ci voglia un allenatore in grado di prendere per mano (e a volte per le orecchie) i giocatori e trasmettergli nuove conoscenze calcistiche, dando tra le altre cose almeno una parvenza di gioco e un’identità precisa.

Allegri di sicuro è stato un bravissimo gestore di campioni nel primo ciclo e andrà sempre ringraziato, ma non è adatto a trasmettere nuove idee, soprattutto nel calcio di oggi, diventato molto tecnico e veloce allo stesso tempo, in cui vengono richiesti movimenti continui e coordinati.

Sarà adatto Thiago Motta?

Per me il nome è uno solo, un grande ex, capitano e condottiero. Probabilmente oggi ritornerebbe anche per soli 10€, ne avete mai sentito parlare?

Articoli Correlati

POPOLARI