25.4 C
Milano
martedì, Luglio 16, 2024
HomeMusicaDischiUn disco per l'estate: "Paprika"

Un disco per l’estate: “Paprika”

Il testo di Ghali parla di una lei e allude a vizi notturni che lo portano ad avere gli occhi rossi come paprika

Ghali non riesce proprio a fermarsi dopo il grande successo di “Casa mia“: in “Paprika” ritrova le ritmiche tipiche dei suoi primi successi, ma è nelle strofe che si trovano le cose più interessanti, a partire dalla critica alla Rai e alla censura. Il testo parla di una lei e allude a qualche vizio notturno che lo porta ad avere gli occhi rossi come paprika.

IL VERSO TORMENTONE:

“Hai gli occhi rossi come paprika, di me ti fumi pure l’anima”

QUANDO ASCOLTARLA:

Nel post-serata, durante i momenti sigaretta con gli amici.

PREVISIONI AUTUNNALI:

Non essendo prettamente un brano estivo, potrebbe avere una seconda vita in autunno ma forse non sarà il classico tormentone della bella stagione. Doppio disco di platino assicurato.

Articoli Correlati

POPOLARI