14.9 C
Milano
giovedì, Giugno 13, 2024
HomeMusicaDischiUn disco per l'estate: "Frutta malinconia"

Un disco per l’estate: “Frutta malinconia”

Una canzone leggera e fresca come la frutta, ma anche molto malinconica: riflette sulla velocità del mondo che non ci permette più di tanto di essere profondi e riflessivi

Francesco Gabbani è estivo, ma sempre a modo suo. Un brano che piacerà a tutte le generazioni. Ci sono citazioni di Giorgio Gaber, ritmi leggeri adatti ai balli con i bambini ma anche molto romanticismo (per i più emotivi) sulla scia della malinconia del passato.

Una canzone leggera e fresca come la frutta, ma anche molto malinconica: riflette sulla velocità del mondo che non ci permette più di tanto di essere profondi e riflessivi.

IL VERSO TORMENTONE:

“Anima mia,portami via,sopra un ricordo di sana follia. Malinconia, mia terapia”.

QUANDO ASCOLTARLA:

In un momento in cui ti isoli dal resto della compagnia, nel classico overthinking estivo in cui ripercorri tutti i successi e i fallimenti dell’ anno che stai vivendo.

PREVISIONI AUTUNNALI:

Gabbani se ne frega dello streaming: dominerà le radio toccando il podio dei brani più passati. Si merita almeno due dischi di platino, ma il primo è assicurato.

Articoli Correlati

POPOLARI