21.6 C
Milano
martedì, Giugno 25, 2024
HomeMusicaDischiTaylor Swift: The tortured poets department primo tra album, vinili e musicassette

Taylor Swift: The tortured poets department primo tra album, vinili e musicassette

Il nuovo disco della popstar Taylor Swift esordisce direttamente al numero uno di tutte le classifiche

La regina del pop continua la sua scalata dei record: il nuovo album di Taylor Swift, “The tortured poets department”, disponibile su tutte le piattaforme digitali e in formato fisico nei principali store dal 19 aprile, infatti, debutta al primo posto della classifica FIMI sia nella categoria Album sia in quella CD, vinili e musicassette. Dopo “Midnights” nel 2022 e “1989 (Taylor’s version)” nel 2023, questo è il terzo album dell’artista a raggiungere la #1 posizione al debutto nelle classifiche FIMI.

La nuova opera di Taylor Swift è anche presente nella classifica singoli FIMI con ben 6 brani, stesso risultato raggiunto anche con il precedente album di inediti “Midnights”. Il singolo “Fortnight”, alla #22, rappresenta per la popstar il debutto più alto di sempre in questa classifica italiana.

A solo una settimana dall’uscita, nella quale ha totalizzato globalmente oltre un miliardo di stream, “The tortured poets department” ha già collezionato numerosi record, tra cui album più streammato in un solo giorno nella storia di Spotify, primo album nella storia di Spotify a totalizzare più di 300M stream in un giorno solo. Taylor Swift è così diventata l’artista più ascoltata in un solo giorno nella storia di Spotify. Su Apple Music, inoltre, è l’album pop che ha totalizzato più stream nel primo giorno d’uscita, confermandosi anche su Amazon Music l’album con più stream al debutto.

A poche ore dalla pubblicazione, la popstar internazionale ha sorpreso i fan annunciando sui social la versione speciale del nuovo progetto discografico, “The tortured poets department: The Anthology” per un totale di 31 tracce: «Ho scritto così tante poesie tormentate negli ultimi due anni e volevo condividerle con voi, quindi ecco la seconda puntata di TTPD: The Anthology. 15 canzoni in più. E ora la storia non è più mia… è tutta vostra.»


Sul nuovo album Taylor Swift ha aggiunto attraverso i social: «Un’antologia di opere inedite che riflettono eventi, opinioni e sentimenti di un momento fugace e fatalista, sensazionale e doloroso in egual misura. Questo periodo della vita dell’autore è ormai concluso, il capitolo è stato chiuso. Non c’è nulla da vendicare, non ci sono conti da regolare una volta che le ferite si sono rimarginate. E, riflettendoci meglio, un buon numero di esse si sono rivelate autoinflitte. Chi scrive è fermamente convinto che le nostre lacrime diventino sacre sotto forma di inchiostro su una pagina. Una volta che abbiamo raccontato la nostra storia più triste, possiamo liberarcene.»

Articoli Correlati

POPOLARI