21.6 C
Milano
martedì, Giugno 25, 2024
HomeMusicaDischiPino Daniele: i 5 versi più originali della sua poetica, un Premio...

Pino Daniele: i 5 versi più originali della sua poetica, un Premio e un album per ricordarlo

Il 19 marzo è il giorno dedicato al ricordo di Pino Daniele, nato il 19 marzo 1955 a Napoli e scomparso il 4 gennaio 2015 a Roma

Se Pino Daniele era soprattutto un musicista e un chitarrista, ha saputo comunque trasformare in un marchio di fabbrica l’utilizzo delle parole, spesso mischiandole al dialetto napoletano. Ecco 5 versi che non troveremo mai in altre canzoni:

  • Tanto l’aria s’adda cagna’. Uno dei versi cardine del capolavoro “Quanno chiove” in sostanza dice che, quando l’aria è viziata, è bene aprire la finestra… Sono parole molto semplici ma che nascondono un “respiro” futuro di qualità
  • Je so’ pazzo, Je so’ pazzo, nun nce scassate ‘o c… Continua tu che a questo punto mi viene sempre da sorridere o urlare, a seconda dei casi
  • E il mare, e il mare, e il mare sta sempe là, tutto spuorco, chino ‘e munnezza e nisciuno ‘o vo’ guardà. Nel mobile del salotto di casa c’era una musicassetta di mamma con in copertina uno scugnizzo che si faceva la barba (in pratica un selfie in bagno ante litteram). Era l’album “Pino Daniele” del 1979 e dentro c’era questo sguardo ambientalista partenopeo, a sua volta ante litteram.
  • Dammi solo un’ora baby, che Dio ti benedica, che fica. Un singolone mainstream in cui Pino cantava proprio così.
  • ‘O scarrafone, ‘o scarrafone, ogni scarrafone è bello a mamma soja. Ho scoperto che Pasquale forse è nato a Cefalù, si è sposato a Novedrate, è un bravo elettricista, fuma poco e ascolta i Pooh… Il testo di questo brano ha più di 30 anni ma sembra scritto domani

Il Musicante Award

Nasce MUSICANTE AWARD – PREMIO PINO DANIELE, il Music Live Contest in memoria di PINO DANIELE dedicato a giovani artisti che conoscono ed esercitano la musica. Iscrizioni aperte da oggi. Nel 2025 un grande evento finale nel decennale della scomparsa, uno show commemorativo in cui gli artisti del contest condivideranno il palco con grandi protagonisti della musica italiana.

«Le opere di mio Padre sono i frutti della sua personale ricerca musicale. Per l’ente che presiedo, quei frutti sono i semi che conservano nella matrice un sistema di valori da trasferire, per questo nasce il Musicante Award; per noi è simbolicamente un vivaio di giovani artisti, permettere loro di elaborare l’opera di Pino è come applicare il sistema di innesto nella pratica agronomica! I giovani artisti sono sia organismi che terriccio fertile e saranno alcuni di loro oggi a produrre i nuovi frutti per i semi di domani».

Alessandro Daniele, Presidente della Fondazione Pino Daniele Ets, figlio di Pino Daniele

Il Pino Daniele Day

Martedì 19 marzo è il PINO DANIELE DAY. Nel giorno del suo compleanno e del suo onomastico WARNER MUSIC ITALY celebra il cantautore partenopeo e il 40esimo anniversario del primo album live con l’uscita di “SCIÒ LIVE – 40th ANNIVERSARY ALBUM”.

Contiene la versione remastered 2017 di “Sciò Live” e 4 bonus track inedite tratte dal live del 14 settembre 1984 a Roma. Inoltre alle ore 16.45 presso il SUM – STATI UNITI DEL MONDO di NAPOLI, LUCA DE GENNARO e MIXO conducono un talk con interventi di artisti, produttori e ospiti e con momenti live dedicati alla musica del “mascalzone latino”.

Dalle ore 19.00 poi partiranno le visite all’installazione museale permanente “PINO DANIELE ALIVE”.

Articoli Correlati

POPOLARI