14.9 C
Milano
giovedì, Giugno 13, 2024
HomeFoodCibiUma Ulafi, l'eccellenza delle cucine afro-caraibiche a Milano

Uma Ulafi, l’eccellenza delle cucine afro-caraibiche a Milano

Un Salotto Internazionale, il 3 e 4 maggio, per celebrare la Terra, il talento femminile e l’alta cucina afro-caraibica

A seguito del successo della prima edizione, il 3 e 4 Maggio 2024, a Milano presso lo Showroom Vittorio Emanuele (Piazza Antonio Baiamonti 4), si terrà la seconda edizione di Uma Ulafi 2.1, evento leader nella promozione dell’agricoltura sostenibile e delle eccellenze culinarie africane. Tema di questa edizione, “La celebrazione della Terra”. Un Salotto espositivo di realtà che racconteranno la loro storia ed esperienza, mostreranno i loro prodotti, oltre che il loro legame con questo progetto.

Cos’è Uma Ulafi

Le cucine afro-caraibiche offrono una vasta gamma di ingredienti ricchi di sapori, profumi e colori, raccontando storie e tradizioni attraverso ogni piatto. Uma Ulafi, “Forchetta Golosa” in swahili, è un concept che ha debuttato in Italia e nel mondo a dicembre 2023, con un evento di alta cucina afro-caraibica guidato dalla chef italo-congolese Victoire Gouloubi.

L’obiettivo è esplorare e valorizzare le innumerevoli identità delle alte cucine afro-caraibiche, ancora poco conosciute nel mondo occidentale. Il nome Uma Ulafi rende omaggio a Anna M. Mangin, ristoratrice afro-americana che, nel 1891, brevettò la forchetta da pasticceria. L’idea alla base di Uma Ulafi è quella di dare il giusto riconoscimento sia ai protagonisti delle cucine afro-caraibiche che ai loro ingredienti, potenzialmente integrabili alle preparazioni tipiche della Cucina Italiana.

L’edizione di quest’anno vuole mettere in luce le innovazioni e le trasformazioni positive nel settore agricolo africano, sottolineando il ruolo cruciale delle tecnologie digitali nella risoluzione dei problemi di inefficienza, esclusività e insostenibilità. Lo farà attraverso due giorni di eventi – talk, proiezione di film, presentazione di prodotti e produttori e conferenze con speaker di caratura internazionale – per concludersi con un aperitivo e una cena con un menù vegetariano che avrà come scopo quello di raccontare l’Africa nella maniera più autentica e profonda. Lo showroom verrà quindi trasformato in Salotto, luogo di incontro ed esposizione, dove varie realtà racconteranno la loro storia ed esperienza.

Chef Victoire Gouloubi, ancora una volta protagonista dell’evento, accompagnerà gli ospiti in un viaggio culinario alla scoperta della meravigliosa cucina Afro Gourmet, nutrimento per l’anima e per il corpo in grado di rasserenare la mente e rigenerare lo spirito.

Perché la celebrazione della Terra

Nonostante le sue risorse naturali e la sua popolazione giovane e in crescita, l’Africa si trova ad affrontare sfide significative quali l’insicurezza alimentare e la malnutrizione. Secondo il rapporto sullo stato dell’agricoltura africana 2023 “Empowering Africa’s Food Systems for the Future”, redatto da AGRA – Alliance for a Green Revolution in Africa – le tecnologie digitali saranno fondamentali nel risolvere i tre problemi base del settore agricolo africano (inefficienza, esclusività e insostenibilità).

Uma Ulafi 2.1 intende celebrare i progressi verso un’agricoltura più sostenibile e più inclusiva, La celebrazione sarà arricchita dalla proiezione in anteprima del film “WE ARE FOOD”, scritto e realizzato proprio dalla chef Victoire Gouloubi in collaborazione con la regista catanese Egle Pappalardo, nota per il suo approccio antropologico e sociale ai temi trattati nei suoi documentari. Un’opera realizzata anche grazie al supporto di altri film maker che sono andati in giro per il mondo alla scoperta di identità sconosciute delle cucine e gastronomie afro caraibiche.

Articoli Correlati

POPOLARI