21.6 C
Milano
martedì, Giugno 25, 2024
HomeSportItaliaJuve, "Rimuovere Cuadrado dal J Museum": 7mila firme dopo la festa dell'Inter

Juve, “Rimuovere Cuadrado dal J Museum”: 7mila firme dopo la festa dell’Inter

“Cuadrado ha preso parte al coro ‘chi non salta bianconero è’ saltando e di conseguenza ha messo una pietra tombale sulla sua avventura alla Juventus”

“A tutti i tifosi juventini“, recita la petizione, “Juan Cuadrado, durante i festeggiamenti per il 19esimo scudetto dell’inter, ha preso parte al coro ‘chi non salta bianconero è’ saltando e di conseguenza ha messo una pietra tombale sulla sua avventura alla Juventus“.

L’appello, firmato da Tommaso Simonato, ha avuto un boom di clic e adesioni in poche ore. In poco più di due giorni hanno già firmato quasi 7mila tifosi bianconeri, piuttosto arrabbiati e delusi, come si può evincere facilmente dai numerosi commenti che costellano l’iniziativa online. Le prime mille firme sono arrivate in meno di 24 ore.

“Il gesto”, continua il testo, “è molto grave perché significa non aver rispetto della squadra che ti ha fatto diventare grande. Neanche Antonio Conte, che da molti di noi è considerato un traditore, si è mai permesso di partecipare ad un coro o qualsiasi altra cosa contro la Juventus“.

“Io ritengo”, conclude la petizione, “e penso di parlare per la stragrande maggioranza del popolo juventino, che qualsiasi riferimento a Juan Cuadrado presente nel J Museum debba essere rimosso perché non degno di rappresentare la nostra grande e nobile storia”.

Proseguono quindi gli strascichi della festa dell’Inter, che di scudetti dice invece di contarne venti: basti citare in aggiunta lo striscione di Dumfries su Theo Hernandez e la mucca nerazzurra.

Articoli Correlati

POPOLARI