21.6 C
Milano
martedì, Giugno 25, 2024
HomeMusicaNemo e Angelina Mango: cosa succede dopo l'Eurovision Song Contest 2024

Nemo e Angelina Mango: cosa succede dopo l’Eurovision Song Contest 2024

L’artista vincitore dell’Eurovision 2024 Nemo debutta con il singolo “The Code” tra i 20 brani più ascoltati al mondo su Spotify, dove Angelina entra in Top 200 della global chart e in Top chart in oltre 20 paesi del mondo

Da un lato Nemo, l’artista che ha vinto l’Eurovision Song Contest 2024 per la Svizzera, debutta con il singolo “The Code” tra i 20 brani più ascoltati al mondo su Spotify, dall’altro Angelina Mango esordisce nelle classifiche streaming mondiali con “La noia”. Con oltre 120 milioni di stream totali la cantante italiana entra in Top 200 della global chart di Spotify e in Top chart in oltre 20 paesi del mondo.

Il mio nome è Nemo

NEMO ha trionfato alla 68° edizione dell’Eurovision Song Contest, tenuta quest’anno a Malmö in Svezia. L’artista, che rappresentava la Svizzera, ha vinto la competizione con il suo brano “The Code”, offrendo una performance mozzafiato. L’ultima volta che aveva vinto la Svizzera era stato nel 1988 con Céline Dion e la sua canzone “Ne Partez Pas Sans Moi”. Nemo ha ora un contratto con Universal Music Germania, la label “Better Now Records” e con Universal Music Svizzera.

Era già il favorito dei bookmaker e dagli scommettitori prima della gara, oltre che di molti esperti dell’ESC. Anche gli altri artisti partecipanti hanno elogiato la canzone e la stravagante ed energica performance. Con il suo vestito sensazionale e la sua voce imponente, che si trasforma sorprendentemente in un entusiasmante flusso rap, Nemo è stato acclamato con frenesia dal pubblico fin dal primo secondo sul palco.

Con “The Code” l’artista, che si definisce non binario, ha scritto un’affascinante e personalissima opera d’arte musicale che unisce rap, drum ‘n’ bass e opera. “The Code” potrebbe richiamare in qualche modo il capolavoro dei Queen “Bohemian Rhapsody”. A livello testuale, è un racconto di un’età che celebra l’amore per se stessi e incoraggia le persone ad abbracciare il proprio percorso. Nemo ha anche ritenuto importante difendere l’intera comunità LGBTQIA+ con la sua performance in quanto persona genderqueer.

The Code parla del viaggio che ho iniziato con la consapevolezza di non essere né un uomo né una donna. Trovare me stesso è stato un processo lungo e spesso difficile per me. Ma niente mi fa sentire meglio della libertà che ho ottenuto realizzando che sono una persona non-binaria.

Nemo

Il DJ di fama mondiale Felix Jaehn ha creato anche un remix del brano, che farà furore sui dancefloor di tutto il mondo. Leonard Prasuhn (General Manager della “Better Now Records” & Senior Director A&R di “Electrola”) ha così commentato: “Siamo entusiasti di questa vittoria. Nemo, con la tua visione musicale unica e il tuo instancabile impegno per la diversità e la tolleranza, non solo hai arricchito musicalmente l’Europa, ma hai anche dato un forte esempio di accettazione e inclusione. Il tuo successo a Malmö è unico e dimostra che la vera Arte non conosce confini. Congratulazioni per questa performance unica. Siamo molto orgogliosi della tua capacità di costruire ponti attraverso la musica. Bravo, Nemo!”.

Angelina, altro che noia

Continua il successo oltre confine di “La noia” (LaTarma Records, distribuito da ADA / Warner Music), brano con cui Angelina Mango ha rappresentato l’Italia alla finale dell’Eurovision Song Contest 2024 a Malmö, classificandosi settima e con cui ha trionfato alla 74ª edizione del Festival di Sanremo.

“La noia” oltre ad aver raggiunto il doppio Disco di Platino e aver totalizzato oltre 120 milioni di stream audio/video è tra le canzoni più ascoltate al mondo, entrando così nella top200 della global chart di Spotify in 22 Paesi (tra cui UK, Spagna, Germania, Austria, Belgio, Portogallo, Olanda, Danimarca, Finlandia, Grecia, Islanda e Irlanda), nella top50 di Apple Music in 26 Paesi del mondo e nella top50 su iTunes di 18 Paesi in tutto il mondo.

Le performance de “La noia” sul palco di Malmö sono state viste da oltre 20M di persone tramite i profili ufficiali di Eurovision su IG e TikTok, mentre il suo profilo Instagram nel weekend di Eurovision ha raggiunto una reach record di oltre 6M.

Dopo la partecipazione all’Eurovision, il 31 maggio uscirà “poké melodrama(LaTarma Records, distribuito da ADA / Warner Music), il suo primo album di inediti, disponibile in pre-order. poké melodrama è il riassunto delle tante anime musicali di Angelina Mango, in cui la sua versatilità si manifesta con molteplici sfaccettature musicali che si mescolano come una vera e propria poké di suoni e ritmi. In questa fusione di generi e stili diversi, ogni melodia è un riflesso dei nostri stati d’animo mutevoli, in cui la musica arriva per alleviare i pensieri più bui, sdrammatizzando anche i momenti più tristi.

L’album – già in pre-order –  sarà disponibile in formato vinile picture disc, vinile picture disc autografato, vinile nero, vinile nero autografato e in formato CD anche nella versione autografata.

La Noia in (nuova) compagnia

Angelina Mango aggiunge un ulteriore passo alla sua esperienza nell’atmosfera eurovisiva con l’uscita de “La noia” feat. Álvaro De Luna (LaTarma Records, distribuito da ADA / Warner Music).

La collaborazione tra Angelina e il giovane cantautore spagnolo – che vanta oltre 2 milioni di ascoltatori mensili, 13 dischi di platino e numerose hit che hanno raggiunto la vetta delle classifiche radiofoniche in Spagna – nasce dall’incontro dei due artisti in studio a Milano e vede per la prima volta in assoluto Angelina Mango cantare in lingua spagnola. 

Il brano al suo debutto è stato inserito nelle playlist dedicate alle nuove uscite di Italia, Spagna, Francia, Latino America, Svizzera, India, Bangladesh e Sri Lanka. Insieme a “La noia” feat. Álvaro De Luna è uscito il videoclip prodotto da Borotalco.tv per la regia di Giulio Rosati.

I prossimi concerti

Quest’estate Angelina si esibirà nei principali festival estivi in Italia e in Europa: al Sea Star Festival di Umag (Croazia – 25 maggio), al Nameless Festival di Como (14 giugno), all’Isle of Wight Festival dell’Isola di Wight (UK – 22 giugno), al Castle On Air di Bellinzona (Svizzera – 27 giugno), al Gozo Festival di Santiago De Compostela (Spagna – 6 luglio), all’Ama Festival di Vicenza (13 luglio), all’Alguer Festival di Alghero (17 luglio), al Piccolo Festival di Bagheria (Palermo – 2 agosto) e infine al Brava Madrid Festival di Madrid (Spagna – 20 settembre).

A ottobre comincerà Angelina Mango nei club 2024”, il tour prodotto e organizzato da Live Nation che ha collezionato diversi sold out tra cui le date doppie di Roma (11 e 12 ottobre), Milano (17 aprile e 26 ottobre), Napoli (14 e 15 ottobre), oltre ai live di Molfetta (BA, 16 ottobre), Nonantola (MO, 19 ottobre) e Venaria Reale (TO, 24 ottobre). Angelina è attesa anche a Firenze (21 ottobre), Padova (22 ottobre) e per la terza data a Milano (27 ottobre), dove porterà sul palco un nuovo racconto di sé per mostrare la sua evoluzione personale e artistica.

Successivamente la cantautrice sarà per la prima volta in tour in Europa con il suo European club tour, prodotto e organizzato da Live Nation, che la vedrà esibirsi live per sei imperdibili concerti a: Monaco Di Baviera all’Hansa 39 (30 ottobre), Colonia al Club Bahnhof Ehrenfeld (1 novembre), Londra presso la 02 Academy Islington (3 novembre), Bruxelles presso La Madeleine (4 novembre), Parigi a Les Etoiles (9 novembre) e infine a Barcellona al Razzmatazz (11 novembre). I biglietti saranno in vendita dalle ore 12 di venerdì 10 maggio 2024

Articoli Correlati

POPOLARI