21.6 C
Milano
martedì, Giugno 25, 2024
HomeMusicaLiveCosmo è il primo a dire no ai telefoni ai concerti: niente...

Cosmo è il primo a dire no ai telefoni ai concerti: niente foto e niente video

Il tour nei club 2024 prosegue a colpi di sold out dopo il successo della doppietta milanese. Le prossime date a Padova, Roma, Molfetta e Cesena

Il tour nei club di Cosmo – prodotto da DNA Concerti – continua il suo magico volo: con tantissimi tutto-esaurito in calendario e dopo il grandioso successo di Firenze, Torino, Napoli e Bologna, lo show ha travolto Milano per due sere consecutive come un’onda indomabile di emozioni, senza filtri e senza schermi. Un “qui ed ora” collettivo e liberatorio, dove la musica ha vinto su tutto e creato speciali connessioni.

Con l’attesissima doppietta sold-out all’Alcatraz il cantautore di Ivrea, accompagnato da una band di quattro elementi, ha fatto ballare senza sosta il suo pubblico portando sul palco i brani del nuovo album Sulle ali del cavallo bianco, uscito lo scorso 15 marzo per Columbia Records – Sony Music Italy e 42Records, tra cui il singolo L’abbraccio, oltre ai classici del suo repertorio riadattati per l’occasione.

Il tour prosegue a Padova il 17 (sold-out) e 18 aprile (sold-out), a Roma il 23 e 24 aprile (sold-out), a Molfetta il 26 (sold-out) e 27 aprile (sold-out), e a Cesena il 30 aprile (sold-out). Info e restanti biglietti per la data di Roma del 23 aprile sul sito di DNA concerti.

Niente foto e niente video (ma ecco una fotogallery)

Cosmo è il primo artista italiano a limitare l’utilizzo dei cellulari durante i suoi concerti coprendo le telecamere con dei bollini all’ingresso della venue, affinché tutti possano godere dell’esperienza al cento per cento e senza distrazioni, dando vita a un’atmosfera unica dove i telefoni restano in tasca, gli occhi vivono il presente e le mani sono libere di seguire ritmo e sensazioni.

Un live totalizzante, un fluire costante di energie, per Cosmo i concerti sono un vero e proprio rito pagano che ha nei club il suo santuario: ogni tour arricchisce il viaggio della sua musica con nuove strade e percorsi dando vita a un trionfo di aggregazione e socialità, una festa dove si canta, si piange, si ride e si balla dando al corpo quello che il corpo vuole.

Articoli Correlati

POPOLARI