21.6 C
Milano
martedì, Giugno 25, 2024
HomeMusicaGiornata internazionale delle donne: nel settore musicale il 60% ha subito molestie

Giornata internazionale delle donne: nel settore musicale il 60% ha subito molestie

BELIEVE e TUNECORE pubblicano la quarta edizione dello studio BE THE CHANGE, sulla parità di genere nel settore musicale

La quarta edizione dello studio BE THE CHANGE sulla parità di genere nel settore musicale, pubblicato da BELIEVE e TUNECORE, arriva nella Giornata Internazionale della Donna dell’8 marzo 2024. Il 60% delle donne intervistate ha subito molestie sessuali – contro l’82% del 2021 – mentre il 20% è stata vittima di violenze sessuali durante la carriera nel settore musicale.

Tra le donne che hanno subito violenze sessuali, il 56% ha dichiarato che le denunce sono state ignorate o irrisolte, il 38% ritiene di aver subito ripercussioni e il 12% ha dichiarato di aver perso il lavoro in seguito alla denuncia.

Il numero di donne che ha scoperto di ricevere uno stipendio più basso rispetto a colleghi nello stesso ruolo è più del doppio rispetto a quello degli uomini. Tra tutte le donne, la percentuale che ha riportato di aver scoperto di ricevere uno stipendio più basso rispetto a quello dei colleghi uomini nello stesso ruolo è del 35%, che sale però al 49% tra le donne appartenenti a minoranze etniche, 44% tra le donne con disabilità e 41% tra donne che si identificano come LGBTQIA+.

Una parte degli intervistat* ha riportato l’aumento di diversità nei ruoli di vertice (45%), più trasparenza nellapaga (38%) e l’applicazione più rigorosa delle penalizzazioni previste contro le molestie comportamenti impropri (35%) tra le iniziative più importanti per promuovere un cambiamento positivo all’interno del settore.

Solo il 16% degli uomini intervistati vede il settore musicale come discriminante in termini di genere, contro quasi il 50% delle donne e il 41% degli individui gender expansive.

Articoli Correlati

POPOLARI