21.6 C
Milano
martedì, Giugno 25, 2024
HomeMusicaDischiUn disco per l'estate: "Altrove"

Un disco per l’estate: “Altrove”

Giocando tutto sulla sua vena romantica, Ultimo ha fatto un’altra canzone da cantare a squarciagola allo stadio

Forse l’unica canzone che potrebbe dare fastidio, un po’ alla lontana, a Guè e Rose Villain: giocando tutto sulla sua vena romantica, Ultimo ha fatto un’altra canzone da cantare a squarciagola allo stadio.”Altrove” rappresenta la voglia dei più romantici di scappare con la propria anima gemella, in una dimensione che li isoli dal mondo. Dolce, intensa e sognante, è molto più di una hit estiva.

IL VERSO TORMENTONE:

“Parlami, portami altrove tra stelle accese e spiagge vuote. Avanti, parlami, portami altrove, tra i miei testi e la tua voce”.

QUANDO ASCOLTARLA:

Durante una fuga in barca con la persona amata.

PREVISIONI AUTUNNALI:

Una canzone che non si esaurirà in estate, ma che ha la potenzialità per raggiungere tranquillamente l’inverno nonostante sia già pronto anche il singolo “Neve al sole“. L’anima e la dolcezza pagano sempre e non ci sono ritmi o stagioni in grado di fermare il sentimento. Potrebbe raggiungere tre dischi di platino.

Articoli Correlati

POPOLARI