21.6 C
Milano
martedì, Giugno 25, 2024
HomeCulturaLibriParty letterari: in lista d'attesa per le feste a base di libri...

Party letterari: in lista d’attesa per le feste a base di libri a New York

La nuova tendenza dei party letterari spopola a New York, dove si creano liste d’attesa per partecipare a questi eventi

A New York si creano liste d’attesa per partecipare a party letterari. Tutto è nato dall’idea di quattro amici ventenni che una sera, hanno deciso di spegnere i loro telefonini, di disintossicarsi dalla tecnologia e di aprire un libro.

Da lì, hanno preso piede i Reading Rhythms, insolite serate in cui ci si disconnette da internet, dai social e più in generale dagli smartphone e si viaggia alla scoperta di storie, personaggi, epoche, avventure ed emozioni raccontate nei vari libri.

Ci si immerge nella magia della lettura, godendo della compagnia di altre persone

Guai però a chiamarli “club del libro”: in questi club, infatti, i lettori generalmente si accordano su un unico volume da leggere e commentare insieme.

I Reading Rhythms, invece, sono vere e proprie feste in cui i partecipanti si divertono leggendo e chiacchierando tra una pausa e l’altra, non necessariamente di libri, anche se spesso si finisce a parlare di quello.

Inoltre la scelta del genere è libera, tra romanzi, fantascienza, avventura, saggi, fumetti e poesia. Tutto è ammesso.

I party letterari del FourFiveSix

Addirittura in uno dei club più cool di Williamsburg, il FourFileSix, si creano file per entrare e partecipare a questi “reading party”, diventati l’appuntamento del momento tra i newyorkesi di varie età.

Gli organizzatori hanno commentato così questo inaspettato successo:

“Speravamo di coinvolgere una manciata di amici in zona. Certo non pensavamo di spingere migliaia di persone ad abbracciare l’amore per i libri”.

Al primo evento era presente una decina di conoscenti, poi l’iniziativa è diventata sempre più popolare, fino a diventare un vero e proprio fenomeno culturale. Si tratta anche di un’occasione per assaportare la lentezza e staccare per qualche ora dai ritmi frenetici della vita quotidiana.

Chi partecipa a queste feste si mette comodo, chi seduto, chi sdraiaiato, chi accovacciato, con un libro in mano da sfogliare e assaporare. Tra luci soffuse, musica soft e candele accese, si sente il rumore delle pagine sfogliate.

Articoli Correlati

POPOLARI